Via dell'Ermellino, 28, 90125 Palermo    091/447617
  
Top
potassio e magnesio

Energia e benessere: l’importanza di integrare magnesio e potassio

Il corpo lancia dei segnali e noi dobbiamo essere pronti a coglierli: in presenza di stanchezza, aritmie, debolezza, emicrania o insonnia, stati d’ansia, problemi all’apparato gastrointestinale, possiamo essere davanti a carenza di magnesio e potassio. Cosa sono? A cosa servono e quali benefici offrono?

Magnesio e potassio sono considerati come fonte di energia per il corpo, per il corretto svolgimento delle nostre funzioni vitali. Da qui l’importanza di questi due minerali, fondamentali per la salute, e la necessità di integrarli attraverso una corretta alimentazione o particolari prodotti.

Il magnesio è coinvolto nella produzione di energia cellulare, nelle attività enzimatiche e nella trasmissione di impulsi nervosi; inoltre, regola il nostro metabolismo e la concentrazione di zucchero nel sangue. Per questo motivo, la carenza del magnesio nell’organismo provoca irritabilità e problemi di insonnia, stanchezza mentale, in quanto regolarizza l’attività cerebrale.

A cosa serve il magnesio? Gli effetti benefici che il magnesio ha per l’organismo sono molteplici a partire dall’evitare la comparsa di patologie che interessano il sistema cardiocircolatorio; agevola l’assorbimento delle vitamine essenziali e favorisce la corretta contrazione dei muscoli; contribuisce al mantenimento dei livelli di potassio all’interno delle cellule.

Il potassio è considerato il minerale più importante. Svolge funzioni indispensabili di formazione cellulare e sintesi proteica ed è definito il “minerale del cuore” perché regolarizza l’attività cardiaca. È un sale minerale che è coinvolto nella trasmissione degli impulsi muscolari e nervosi; regolarizza la pressione sanguigna e la produzione di energia nel corpo.

A cosa serve il potassio? Uno degli effetti benefici del potassio è la riduzione del pericolo di aterosclerosi; migliora le situazioni di aritmia e diminuisce la sensazione di stanchezza e crampi muscolari. Cosa da non sottovalutare è il fatto che un corretto livello di potassio migliora l’umore.

La carenza di questi due minerali può avere effetti anche gravi sull’organismo all’apparato gastrointestinale e a quello cardiovascolare, al sistema muscolare e al sistema nervoso centrale. Per questo motivo è buona regola cogliere i segnali del corpo e controllare il livello di magnesio e potassio nel sangue.